Vi presentiamo le nostre “nuove armi” per cercare di bloccare la vitiligine


Tatuaggio di Babbo Natale. Io ci credo ancora, sconfiggere la vitiligine è possibile

Lo abbiamo chiamato il Primo protocollo del Blog. Forse impropriamente,  ma rende l’idea. In realtà si tratta di una serie di valutazioni tratte dagli studi esaminati e proposte ai lettori in chiave di consigli per cercare di stabilizzare la patologia. E magari di recuperare il colore. E’ insopportabile, lo so, ma voglio ripeterlo: consigli da sottoporre sempre all’attenzione del medico.

Anche se le indicazioni riguardano vitamine e minerali.

Raramente prendo in considerazione sostanze botaniche e fitoestratti. Amo la natura e sono consapevole che tutto ci arriva da essa. Anche i farmaci di sintesi  affondano insospettabilmente molte volte  le loro radici nella potenza di Madre Natura. Ed è proprio questa potenza, dispiegabile in una gamma di effetti non tutti ancora esplorati o  prevedibili, che mi spinge ad essere sempre molto cauto nel consigliarli.

Dicevamo del Primo Protocollo del Blog. E’ iniziato quattro mesi fa ed è tutt’ora in corso. I 24 amici ed amiche che vi partecipano seguiti dai loro medici  stanno seguendo un percorso articolato in più step che sta mutando adattandosi alle variabili personali rilevate in questi mesi. Ad “esperimento” terminato potrete leggere i risultati in un articolo dedicato a questa prima esperienza collettiva.

Il nuovo protocollo

Oggi ci  apprestiamo a lanciare il Secondo Protocollo del Blog che vedrà modalità di “trasmissione” diverse dal Primo. La differenza comunicativa  sta nel fatto che mentre i consigli del Primo Protocollo sono stati e continuano ad essere inviati via mail,  in quello che vado ad illustravi le indicazioni le potrete leggere tra poco. Tale diversa modalità è possibile attuarla perchè allo schema che  vedrete più giù  non sarà applicata alcuna variazione. Avrà una durata di 8 mesi  a partire dall’ 1 gennaio 2018 e punterà solo ad un obiettivo: cercare di diminuire gli agenti infiammatori coinvolti nella morte del melanocita ed arginarne la risposta ossidativa.

Ed ecco la composizione del Secondo Protocollo del Blog:

  • preparato galenico (la preparazione dovrà essere effettuata da una farmacia dotata di laboratorio su prescrizione del vostro medico) così composto per compressa:

Acido paraminobenzoico vitamina H1:  250 mg

Acido L ascorbico: 19.8 mg

D alfa tocoferolo acetato:  3,3 mg

Retinale Acetato  264 mcg

Il consiglio è di assumere 4 compresse al giorno. 2 durante il pranzo e 2 durante la cena. 

  • Vitamina C espressa in acido L ascorbico da 500 mg per compressa. In farmacia sono disponibili diverse marche. Per rapporto qualità-prezzo credo che una delle migliori sia la  C 500 di LongLife (attenzione non la C COMPLEX) ma fatevi consigliare dal medico. L’importante è che contenga solo Acido Ascorbico e non altre sostanze tranne ovviamente eccipienti ed agenti di rivestimento della compressa. Il consiglio è di assumere 2 compresse al giorno.: 1 dopo colazione e 1 dopo il pranzo 
  • Multivitaminico-multiminerale. Ce ne sono diversi in commercio. Fatevi indicare dal medico o dal farmacista. Anche in questo caso l’importante è che contenga tutte le vitamine e tutti i minerali nelle dosi raccomandate RDA. Il consiglio è di assumere 1 compressa durante il pasto principale un giorno si e uno no. 

Per quanto riguarda invece l’aspetto dietetico vi rimando alla lettura di questo articolo (cliccare qui per leggerlo)  che racchiude la sintesi dei consigli alimentari per chi è affetto da patologie autoimmuni. 

Il Secondo Protocollo del Blog contro la vitiligine alimenta la speranza

A cosa puntiamo

Ovviamente niente promesse e nessuna illusione. Si tratta di un protocollo “dolce” con elementi in linea di massima assolutamente privi di effetti collaterali o controindicazioni (tranne allergie, intolleranze o situazioni individuali che il vostro medico conoscerà) e che ci consentirà di rifornirci di sostanze potenzialmente utili nella nostra patologia. 

L’obiettivo principale è la stabilizzazione della vitiligine. Qualora riuscissimo a raggiungerla, il sole del prossimo anno potrebbe regalarci qualche sorpresa. Ma, ripeto nessuna illusione. 

Un ultimo elemento che però è il primo

E molto più facile a scriverla che a conseguirla. E’ la serenità. Purtroppo siamo in una situazione in cui, in molti casi, sono proprio le macchie stesse  a toglierla. Oppure i mille problemi cui ogni giorno dobbiamo fare fronte, “grazie” anche ad una classe politica dirigente di esseri miseri ed inetti che ci hanno ridotto a brandelli (scusate lo sfogo).

Serenità che però fa parte di ogni terapia. E noi dobbiamo quantomeno cercare di assumerla, prima e dopo i pasti. 

Raccomandazioni

Questo Secondo Protocollo del Blog, come d’altronde anche il Primo,  è pensato esclusivamente per coloro che  non stanno facendo alcuna cura per la vitiligine e dunque non stanno assumendo cortisonici, immunomodulatori o integratori. Men che meno può pensare di seguire questi consigli chi è già in cura presso un medico. Rischierebbe di creare solo confusione  e magari condizionare  la terapia che gli è stata prescritta. Se siete seguiti da un medico dategli la massima fiducia, altrimenti non avrebbe senso. Un’ultima cosa. Nel momento in cui iniziate inviate una mail a understandvitiligo@gmail.com e mensilmente aggiornatemi sull’andamento. Sarà un contributo prezioso. 

E allora…non ci resta che partire

Io mi fermo qui. Ho ancora tutti i regali da fare, come d’altronde ogni anno, ma quest’anno… vorrei donare un cuore a te che stai leggendo. Un cuore fatto di puntini del tuo colore nella macchia di vitiligine che più di altre vorresti andasse via.  Lo vorrei, anzi lo voglio. Veramente. Buon Natale.

 

 


Like it? Share with your friends!

92 shares

9 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. sto seguendo il protocollo gia dall’inizio volevo informare gli amici che seguono il blog che sto avendo un miglioramento molto lentamente,i puntini di pigmentazione stanno diventando dei piccoli gettoni ,grazie a te Domenico,appena incomincio il nuovo protocollo vi faccio sapere ,intanto Auguri di buon Natale xtutti gli amici

  2. Volevo augurare a te Domenico e a tutti gli amici del blog gli auguri di Buon Natale, che porti a tutti noi pace e serenitá ma soprattutto quella speranza di guarigione che finora avevamo perso. Grazie Domenco

  3. Buongiorno Domenico io arrivo un po’ tardi col protocollo però vorrei iniziare adesso ….. vorrei sapere quanto tempo devo usare queste vitamine e se nel frattempo è cambiato qualche dose o nome di vitamina
    Grazie
    Se T interessano i risultati dove posso spedirli ??
    Grazie