Vitiligine sulle palpebre: sperimentato un farmaco per il glaucoma

Non si tratta di una novità assoluta perchè due studi precedenti hanno dimostrato una certa efficacia della Prostaglandina E2.


Sulla rivista Dermatologic Therapy di ieri, 23 novembre 2019, è stato pubblicata uno studio randomizzato in doppio cieco con placebo, condotto da un team di ricercatori iraniani, rumeni, italiani ed indiani.

Dai risultati di questo lavoro, sembrerebbe che un farmaco utilizzato nel trattamento del glaucoma, il Latanoprost, analogo della prostaglandina F2alpha, si sia rivelato efficace nel repigmentare le lesioni di vitiligine sulle palpebre.

In realtà non si tratta di una novità assoluta considerando che esistono altri due studi precedenti del 2002 e del 2009 che hanno affermato una certa efficacia della Prostaglandina E2 nella stimolazione della proliferazione dei melanociti.

Qui sotto troverete due versioni dell’estratto relativo alla ricerca che vi sto raccontando, in italiano ed in inglese (per i colleghi in compagnia della Dama Bianca fuori dai nostri confini). Al prossimo aggiornamento. Domenico.

Efficacia di latanoprost topico nel trattamento della vitiligine palpebrale : uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco.

Nowroozpoor Dailami K 1 , Hosseini A 2 , Rahmatpour Rokni G 3 , Saeedi M 4 , Morteza-Semnani K 5 , Sadeghi Z 6 , Ghasemzadeh Diva SM 7 , Goldust M 8 , Lotti T 9 , Vojvodic A 10 , Goren A 9 , Sonthalia S 11 , Rathod D 12 .

Informazioni sull’autore

1Professore associato di Oftalmologia, Università di Scienze Mediche di Mazandaran, Sari, Iran.2Commissione di ricerca per studenti, Facoltà di Farmacia, Università di Scienze Mediche Mazandaran, Sari, Iran.3Professore associato di Dermatologia, Mazandaran University of Medical Sciences, Sari, Iran.4Dipartimento di Farmaceutica, Facoltà di Farmacia, Università di Scienze Mediche Mazandaran, Sari, Iran.5Dipartimento di Chimica Farmaceutica e Centro di Ricerca in Scienze Farmaceutiche, Facoltà di Farmacia, Università di Scienze Mediche Mazandaran, Sari, Iran.6Residente in farmaceutica, Centro di ricerca in scienze farmaceutiche, Facoltà di farmacia, Università di scienze mediche di Mazandaran, Sari, Iran.7Babol University of Medical Sciences, Babol, Iran.8Ricercatore post doc, Università di Scienze Mediche Mazandaran, Sari, Iran.9Professore di Dermatologia, Università degli Studi Guglielmo Marconi, Roma, Italia.10Dipartimento di Dermatologia e Venereologia, Accademia medica militare di Belgrado, Belgrado, Serbia.11Skinnocence: The Skin Clinic; Dipartimento di Dermatologia e MST, Kalyani-Escorts Hospital, Gurgaon, Haryana, India.12Dermatologo consulente, Mumbai, Maharashtra, India.

Astratto

SFONDO:

Numerosi studi hanno dimostrato che la pigmentazione dell’iride e intorno alla palpebra è un effetto collaterale comune di latanoprost, un analogo della prostaglandina F2alpha usato nel trattamento del glaucoma. Pertanto, abbiamo deciso di studiare l’efficacia del latanoprost topico sui cerotti alla vitiligine intorno alla palpebra.

METODI:

In questo studio clinico randomizzato, in doppio cieco, sono stati valutati 31 pazienti con vitiligine vulgaris e vitiligine focale che coinvolgono le palpebre. I pazienti sono stati divisi casualmente in due gruppi. Il primo gruppo ha ricevuto gel di latanoprost topico due volte al giorno per 12 settimane, mentre il secondo gruppo ha ricevuto placebo con lo stesso protocollo. Per valutare la gravità della malattia è stato utilizzato il sistema di classificazione VIDA. Sono state scattate foto seriali delle patch per confrontare e valutare la percentuale di ripigmentazione delle patch.

RISULTATI:

I pazienti di entrambi i gruppi avevano un punteggio VIDA quasi simile (P> 0,05). Il primo gruppo ha mostrato una migliore pigmentazione mentre i partecipanti al secondo gruppo non hanno mostrato alcun miglioramento nella pigmentazione. Il gruppo trattato con latanoprost ha mostrato una riduzione significativa dei sintomi della malattia, mentre quelli trattati con placebo non hanno mostrato alterazioni (P> 0,05). Non sono state osservate complicanze significative in entrambi i gruppi.

CONCLUSIONE:

Latanoprost si è dimostrato efficace nel trattamento della malattia della vitiligine che coinvolge le palpebre. Questo articolo è protetto da copyright. Tutti i diritti riservati.

Questo articolo è protetto da copyright. Tutti i diritti riservati.

PAROLE CHIAVE:

Cerotto palpebra; latanoprost; Analogo della prostaglandina F₂α; Vitiligine

English Version

Dermatol Ther. 2019 Nov 23. doi: 10.1111/dth.13175. [Epub ahead of print]

Efficacy of topical latanoprost in the treatment of eyelid vitiligo: a randomized, double blind clinical trial study.

Nowroozpoor Dailami K1Hosseini A2Rahmatpour Rokni G3Saeedi M4Morteza-Semnani K5Sadeghi Z6Ghasemzadeh Diva SM7Goldust M8Lotti T9Vojvodic A10Goren A9Sonthalia S11Rathod D12.

Author information

1Associate professor of Ophthalmology, Mazandaran University of Medical Sciences, Sari, Iran.2Student research committee, Faculty of Pharmacy, Mazandaran University of Medical Science, Sari, Iran.3Associate professor of Dermatology, Mazandaran University of Medical Sciences, Sari, Iran.4Department of Pharmaceutics, Faculty of Pharmacy, Mazandaran University of Medical Science, Sari, Iran.5Department of Medicinal Chemistry and Pharmaceutical Sciences Research Center, Faculty of Pharmacy, Mazandaran University of Medical Sciences, Sari, Iran.6Resident of pharmaceutics, Pharmaceutical Sciences Research Center, Faculty of Pharmacy, Mazandaran University of Medical Sciences, Sari, Iran.7Babol University of Medical Sciences, Babol, Iran.8Post doc research fellow, Mazandaran University of Medical Sciences, Sari, Iran.9Professor of Dermatology, University of Studies Guglielmo Marconi, Rome, Italy.10Department of Dermatology and Venereology, Military Medical Academy of Belgrade, Belgrade, Serbia.11Skinnocence: The Skin Clinic; Department of Dermatology & STD, Kalyani-Escorts Hospital, Gurgaon, Haryana, India.12Consultant Dermatologist, Mumbai, Maharashtra, India.

Abstract

BACKGROUND:

Numerous studies have demonstrated that the pigmentation of iris and around the eyelid is a common side effect of latanoprost, a prostaglandin F2alpha analogue used in the treatment of glaucoma. Hence, we decided to study the effectiveness of topical latanoprost on vitiligo patches around the eyelid.

METHODS:

In this randomized, double blind, clinical trial study, 31 patients with vitiligo vulgaris and focal vitiligo involving the eyelids were evaluated. Patients were randomly divided into two groups. First group received topical latanoprost gel twice daily for 12 weeks, while the second group received placebo with the same protocol. To evaluate severity of the disease the VIDA rating system was used. Serial photos of the patches were taken to compare and evaluate the repigmentation percentage of the patches.

RESULTS:

The patients in both groups had almost similar VIDA score (P>0.05). First group showed improved pigmentation while participants in the second group did not show any improvement in the pigmentation. The group treated with latanoprost showed significant reduction in the symptoms of the disease while those treated with placebo did not show any alteration (P>0.05). No significant complications were observed in either groups.

CONCLUSION:

Latanoprost proved effective in treating vitiligo disease involving eyelids. This article is protected by copyright. All rights reserved.

This article is protected by copyright. All rights reserved.


Like it? Share with your friends!

133 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *